E-Bike

E-bike: Cosa è e come Funziona

La bicicletta elettrica è differente da una bici normale per il semplice fatto che è dotata di un motore che si attiva pedalando, una distinzione però è da fare, in Europa le Ebike sono quelle che possono viaggiare anche senza pedalare, ad una velocità sostenuta simile a quella di un cinquantino, mentre le Pedelec o Bici elettriche a pedalata assistita possono raggiungere la velocità massima consentita a livello europeo di 25 km/h secondo Direttiva Europea (2002/24/CE), il motore non deve superare i 250W di potenza continua (anche se i motori elettrici possono esprimere per poco tempo, delle potenze maggiori fino ai 500W), la caratteristica di questi motori è quella di diminuire la potenza in modo graduale man mano che si aumenta la velocità, se si vuole superare tale velocità bisogna naturalmente pedalare più forte con le proprie forze oppure sfruttare tratti in discesa.
Una Ebike consente al biker di non faticare, soprattutto nei tratti in salita dove la spinta deve essere maggiore e nelle ripartenze, l’aspetto fatica e comodità sono aspetti fondamentali che consentiranno alle bici elettriche di avere sempre più successo, il vantaggio per esempio di andare al lavoro non sudati, sopratutto d’estate, non è da trascurare, di contro ora hanno ancora prezzi più alti rispetto ad una bici normale, ma vedrete che con il boom che si avrà nei prossimi anni, con l’aumento dei volumi di vendite anche i prezzi scenderanno.

I commenti sono chiusi